Nonno si reincarna in suo nipote

Da secoli, il dibattito sulla reincarnazione continua ad appassionare e a infiammare gli animi di scienziati, dottori e persone comuni che hanno vissuto direttamente o indirettamente esperienze relative a déjà vu e vite passate e che ne sono profondamente affascinati.

Ancor di più ci sentiamo particolarmente coinvolti nei confronti di casi di reincarnazione che riguardano adolescenti o bambini.

E, senz’altro, l’undicenne Gus Taylor non è un bambino come tutti gli altri. Il padre di Gus ricorda che quando Gus aveva appena un anno e mezzo, mentre gli cambiava il pannolino, tutto a un tratto Gus disse: “Lo sai, quando eri piccolo ti cambiavo sempre il pannolino”.

gustaylor.jpg

Inizialmente scioccato, il signor Taylor non badò granché all’accaduto finché in un’altra occasione, Gus disse che il suo vero nome era Augie (il nonno si chiamava August) e che avrebbero dovuto chiamarlo Grandpa Augie (nonno Augie).

Per sondare la verità di suo figlio, un giorno la mamma di Gus gli chiese: “Quando eri nonno Augie, avevi fratelli o sorelle?”. Pensando che su questa domanda il piccolo sarebbe caduto in fallo, la madre rimase incredibilmente sorpresa nel sentire la risposta del ragazzo: “Sì, avevo una sorella, ma morì in modo violento”.

L’omicidio della sorella (la prozia di Gus) di August Taylor era stato discusso a malapena con il padre di Gus, il signor Taylor, ma con nessuno dei nipoti… Quindi, come avrebbe mai potuto saperlo un ragazzino così piccolo?

 

Nonno si reincarna in suo nipoteultima modifica: 2009-04-29T08:50:31+02:00da skylineit
Reposta per primo quest’articolo
11 Comments

Rispondi a giulia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.