Dal Giappone, ecco il sorrisometro!

Qual è il sogno di tutte le aziende? Elementare Watson, che i propri dipendenti si mostrino cordiali con i clienti e siano sempre sorridenti.

Non siete d’accordo e trovate che il sorriso alla Shining sia un incubo? Può darsi abbiate ragione, anche se la West Japan Railway Company, compagnia che ha introdotto per prima il marchingegno della Omron, è senz’altro di parere opposto a giudicare dal successo dello Smile Scan.

Ma vediamo come funziona. Lo Smile Scan è un vero e proprio “sorrisometro” che misura il sorriso dei lavoratori, fotografa i più meritevoli e segnala ai dirigenti quelli che, al contrario, dovrebbero sfoggiare un sorriso più convincente.

Un software valuta i punti chiave del volto ed elabora un “punteggio sorriso” finale.

smile.jpg

Dal Giappone, ecco il sorrisometro!ultima modifica: 2009-05-27T12:22:39+02:00da skylineit
Reposta per primo quest’articolo
2 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.