Nuda per protesta coi colori della bandiera europea

Una modella, a metà tra una Marilyn-Puffetta rivisitata e una seria contribuente genuinamente preoccupata per la questione morale (assente?) in politica, si è palesata di fronte a Westminster (sede del Parlamento inglese) e al Big Ben e ha inscenato una singolare protesta.

Con la pelle dipinta con i colori della bandiera dell’UE e con due stelle poggiate sul seno alla Burlesque, Amy Diamond ha detto la sua contro i rimborsi spese gonfiati dei parlamentari europei. E ora, in tutto il mondo, pare non si parli d’altro… Si vede che il nudo è trendy!

exposure3.jpgexposure2.jpgexposure.jpg

Nuda per protesta coi colori della bandiera europeaultima modifica: 2009-06-04T12:27:26+02:00da skylineit
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.