Hostess solo sexy? No, da ora parleranno anche il dialetto

Se pensavate di averne viste di tutti (ma proprio tutti) i colori,  tra il video della hostess sexy , quello del pilota e dell’hostess “fumati” o quello dello steward che fa il rap, ahimé, temo di dovervi contraddire 🙂

Sexy-Air-Hostess-2.jpg

A stuzzicare ancora una volta la fantasia (e non solo erotica) di appassionati di volo e utilizzatori finali di aeroplani ci ha pensato EasyJet con una nuovissima proposta che sta già facendo il giro della Rete.

La nota compagnia aerea low cost, infatti, ha divulgato un comunicato stampa in cui dichiara di stare prendendo “in seria considerazione la possibilità di sdoganare e valorizzare i principali idiomi regionali introducendoli sulle tratte domestiche durante le istruzioni di sicurezza che vengono fornite prima del decollo. Così sul collegamento tra Milano Malpensa e Napoli Capodichino l’italiano e l’inglese potrebbero in futuro essere affiancati dal lumbard e dal nnapulitano“.

Che dire? Senz’altro ne sarà contento Umberto Bossi!

Io, che già odio i fragorosi applausi al momento dell’atterraggio? Mmh, ci devo ancora pensare…

Hostess solo sexy? No, da ora parleranno anche il dialettoultima modifica: 2009-11-12T14:59:50+01:00da skylineit
Reposta per primo quest’articolo
One Comment

Rispondi a Francesca Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.