Casie, la donna che mangia le ceneri del marito defunto

Dopo Adele, la donna che mangiava l’imbottitura dei divani e dei cuscini, arriva dagli USA una nuova notizia altrettanto sconvolgente: la donna che mangia le ceneri del defunto marito.

Ma quella che sembra una storia grottesca, è in realtà un tragico racconto della psiche umana e della sua fragilità. E’ la storia di Casie, appena 26enne, che da due mesi ha perso l’amato marito e da allora non riesce a vivere senza di lui. Per sopportare la grave perdita, il suo cervello ha trovato un escamotage: fingere che le ceneri siano lui e nutrirsene durante la giornata per immaginare che lui , Shawn, sia ancora al suo fianco.

“La gente pensa che scherzi, ma non è così, per me è davvero lui […] Lo porto dappertutto, lui è sempre con me […] Cucino i suoi piatti preferiti, non li mangio, ma lo faccio per lui”

Fonte: Daily Mail

casie0.jpgcasie1.jpgcasie.jpg

Casie, la donna che mangia le ceneri del marito defuntoultima modifica: 2011-08-09T16:48:48+02:00da skylineit
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.