Russell Crowe, il nuovo gladiatore di Scientology

gladScientology fa proseliti. Dopo Tom Cruise, John Travolta e tanti altri, è arrivato il turno dell’ex “gladiatore” Russell Crowe ad avvicinarsi ai dogmi della creatura di Ron Hubbard, una religione vera, a detta dei suoi adepti, un setta pericolosa, secondo molti altri. Intorno a Scientology c’è maretta. Pare che sia stata la devozione di Tom Cruise a Scientology ad aver allontanato le bella moglie Nicole Kidman da Mr. Mission Impossible. Inoltre, in Francia una sentenza della Corte di Cassazione ha condannato definitivamente le principali strutture dell’organizzazione per frode.
kid2tomkid

Ma probabilmente Russel Crowe non si fida della stampa francese mentre si fida moltissimo del suo amico Tom Cruise che, da anni ormai, è il più celebre testimonial di Scientology.  “Ho toccato l’argomento con Tom ed è stato fantastico” ha dichiarato il divo a People. “Non ha cercato di vendermi un paio di scarpe. Mi ha semplicemente detto: ‘Se si tratta di qualcosa che ti interessa, allora vai avanti e coltivalo’. Penso che la stessa cosa avvenga per qualsiasi tipo di religione”. “in vita mia – ha proseguito l’attore e cantante – non ho mai messo nemmeno due centesimi sul tavolo di qualcuno e non ha mai fatto donazioni per accedere a Scientology”.

Andiamo bene… Vediamo chi sarà il prossimo.

Russell Crowe, il nuovo gladiatore di Scientologyultima modifica: 2015-04-27T15:24:59+02:00da berserkrargh
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.