E’ già iniziata la “caccia” al nuovo James Bond: Daniel Craig è stanco e i produttori sono alla ricerca di un volto nuovo

Cresce l’attesa per No Time To Die, il 25esimo film della saga di James Bond. E proliferano le indiscrezioni. Girato in jamesbondparte a Matera, interpretato da Daniel Craig per la quinta e ultima volta nei panni di 007 e diretto da Cary Fukunaga, era stato congelato a causa della pandemia ma sbarcherà in sala il 12 novembre in Gran Bretagna e nel nostro Paese, poi il 25 negli Stati Uniti come traino di una ventina di titoli forti destinati a riportare il pubblico al cinema.

 

Nel frattempo continua la caccia al successore di Craig, deciso senza ripensamenti ad abbandonare il ruolo che lo ha reso smodatamente ricco: pare che la produttrice Barbara Broccoli abbia allungato all’attore, già stufo dopo il quarto film, un assegno di 150 milioni di dollari perché girasse questo quinto.

Prima del biondo Daniel, che ha regalato al personaggio un’inedita dimensione emotiva (abbiamo scoperto il suo passato di orfano, lo abbiamo visto piangere e forse ora fa il padre), l’agente segreto creato da Ian Fleming è stato interpretato da cinque altri attori: Sean Connery in 6 film, George Lazenby in uno, Roger Moore (7), Timothy Dalton (2), Pierce Brosnan (4).

Chi sarà il settimo 007? In pole ci sarebbe James Norton: inglese doc, 34 anni, laurea a Cambridge, occhi blu, l’attore craig007è noto soprattutto in patria grazie a serie tv come Grandchester, Happy Valley, McMafia. Le trattative sarebbero avanzate e per il fatidico habemus papam la signora Broccoli attenderebbe soltanto l’uscita di No Time To Die.

Lui per ora fa il pesce in barile: «Interpretare 007? Sarebbe pazzesco», ha dichiarato. Punto. Ma la sua candidatura ha oscurato gli altri papabili: il grande Tom Hardy, Henry Cavill-Superman, Damian Lewis ex spia di Homeland, Idris Elba (Avengers: Infinity War), John Boyega (Finn in Star Wars), Daniel Kaluuya (il protagonista di Scappa-Get Out), Riz Ahmed (The Night of), Richard Madden (Trono di spade), Tom Hiddleston (The Night Manager), Henry Golding star della commedia blockbuster Crazy Rich Asians.

E’ già iniziata la “caccia” al nuovo James Bond: Daniel Craig è stanco e i produttori sono alla ricerca di un volto nuovoultima modifica: 2020-06-09T13:55:27+02:00da bollaciao
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.