Giovanni Ciacci escluso dall’Isola dei Famosi: “Il Covid ha lasciato segni indelebili”

Giovanni Ciacci ha vinto la sua battaglia contro il Coronavirus ma a causa dei segni della malattia non ha superato i controlli medici per prendere parte all’Isola dei Famosi.

Giovanni Ciacci ha smentito la sua partecipazione all’Isola dei Famosi rivelando che, a causa del Coronavirus, non avrebbe superato i controlli mediciciacci2 necessari a prendere parte al programma. “Durante le visite, abbiamo scoperto che il Covid mi ha lasciato dei segni indelebili sui polmoni”, ha raccontato in un’intervista. A novembre Giovanni Ciacci era risultato positivo al virus ma non aveva avuto sintomi particolarmente gravi della malattia.

 

Il celebre costumista e volto tv ha infatti rivelato che non prenderà parte all’Isola dei Famosi 2021 perché, durante i controlli medici, gli sarebbero stati rilevati alcuni problemi ai polmoni: “Mi hanno riscontrato delle anomalie polmonari, una minore capacità respiratoria, un ridotto volume polmonare, scarsa forza dei muscoli respiratori, minore resistenza allo sforzo e delle bruttissime cicatrici sui polmoni”, ha fatto sapere. Il cast, composto da 16 naufraghi, è sottoposto a specifici controlli prima di prendere parte allo show (che notoriamente è un’esperienza piuttosto faticosa per i naufraghi).

Come confessato da Gwyneth Paltrow (guarita dal Coronavirus alcuni mesi fa) anche Ciacci ha confessato di accusare una sorta di “nebbia nel cervello”. A seguito della malattia infatti, il costumista ha dichiarato di avere momenti di vuoto e confusione: “Ora sto qui a parlare con te e improvvisamente non mi ricordo il tuo nome, non mi ricordo dove sono”, ha rivelato al salotto tv di Barbara D’Urso, dove ha confessato per la prima volta i motivi della sua esclusione all’Isola dei Famosi.

E pensare che c’è ancora chi ha dubbi sulla necessità di fare il vaccino…da non crederci!!

Giovanni Ciacci escluso dall’Isola dei Famosi: “Il Covid ha lasciato segni indelebili”ultima modifica: 2021-02-24T16:26:30+01:00da passolesto
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.